Bagno di avena ai petali di rose e lavanda

Ogni mamma sarà d’accordo che uno dei regali più preziosi che possa ricevere è del tempo per sè.
Sono convinta  che non ci sia  bisogno di chissà quale idea originale e costosa per fare un bel regalo ma a volte basta un po’ di cuore e di bellezza.
E’ così che un bagno rilassante e benefico per la pelle può essere la più riuscita delle idee, ed è per questo io ho pensato a una polvere da bagno di avena ai petali di rose e lavanda!

Maggio è il mese delle rose: sul mio terrazzo fioriscono in tutto il loro splendore ma in un attimo mi trovo anche con un tappeto di petali ovunque.  Basta una pioggia, un soffio di vento, o anche solo una potatura per metterne  qualcuna in un vaso e mi trovo petali dappertutto.

Vederli cadere è un dispiacere,  son così belli che me ne disfo a fatica così ho pensato di farli seccare per godere ancora un po’ del loro profumo e colore e poterli riutilizzare (ho tante idee in testa vedrete).
In mancanza di fiori freschi naturalmente potete andare in erboristeria e procurarvi un sacchettino di petali di rose.

polvere per il bagno all'avena e petali di rose e lavanda

Ma torniamo alla nostra polvere da bagno: l’avena come sapete ha potere emolliente e calmante ed è perfetta per tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili, inoltre contenendo saponina può essere utilizzata come detergente.

La lavanda veniva utilizzata già dagli antichi romani per il bagno per le sue proprietà idratanti e detergenti inoltre il suo aroma ha forti proprietà rilassanti e calmanti e insomma un bagno alla lavanda è perfetto per la sera e per concedersi un momento di vero relax!

Infine le rose con il loro aroma aggiungono una nota calmante e molto femminile  al bagno.
Sapete che l’aroma delle rose è molto adatto alle donne durante la gravidanza perchè predispone alla tenerezza e all’amore, sviluppando pazienza e annullando lo stress??

Insomma credo che una combinazione migliore di questa non la potessi trovare come regalo per la festa della mamma e soprattutto la polvere da bagno ai petali di rose e lavanda  è una ricetta super semplice e veloce che vi permetterà di fare un regalo fatto con le vostre mani e con il cuore, che alla fine sono già di per sè un dono prezioso da fare e da ricevere!!

Come dicevo se non avete i petali di rosa e i fiori di lavanda basterà che andrete in erboristeria a procurarvene un sacchettino. Io ho la fortuna di avere vicino una di quelle erboristerie vecchio stile con ancora i vasi di vetro pieni di erbe e le etichette scritte con una calligrafia antica e pochissimi prodotti da banco e tutto è semplice e naturale e soprattutto ogni volta imparo qualcosa di utile!

Per il resto tutto quel che vi servirà sarà un frullatore per ridurre in polvere l’avena insieme alla lavanda e alle rose.

frullatore e ingredienti per polvere da bagno ai petali di rose e lavanda

Sbizzarritevi poi con vasetti di vetro o altro per confezionare il vostro regalo. Io, lo sapete, ho una passione smodata per i vasetti di vetro e ne ho tantissimi di ogni dimensione e forma sia perchè mi piacciono sia perchè il vetro è la scelta più sana ed ecologica. E poi a un vasetto di vetro basta aggiungere un bel nastrino e il gioco è fatto!

vasetto con nastrino per polvere da bagno all'avena e petali di rosa e lavanda

A questo punto fate un test e provatelo: aprite il rubinetto della vasca, lasciate che il vapore riempia la stanza e versate due o tre cucchiai di questa meravigliosa polvere direttamente nella vasca e immergetevi nel suo profumo. (Una o più candele accese sarebbero il top ovviamente…)

In alternativa provate a versare una tazza di polvere in un fazzoletto che andrete ad annodare e immergere nell’acqua, dopo qualche minuto spremete il tampone e fate uscire il latte d’avena e usatelo come spugna su tutto il corpo.

Ingredienti

  • 2 tazze di fiocchi di avena
  • 1/2 tazza di petali di rose
  • 1/2 tazza di fiori di lavanda

Procedimento

Unisci l’avena, i petali di rosa e la lavanda in un frullatore e frulla fino ad ottenere una polvere fine e profumata.
Metti in un vasetto e se preferisci aggiungi ancora qualche petalo di rosa secco.

Stampa la ricetta

Articoli simili